News

LVMH VUOLE IL 100% Di CHRISTIAN DIOR

La multinazionale del lusso francese LVMH ha annunciato l’acquisizione completa della storica maison di moda Christian Dior, attraverso un accordo finanziario da circa tredici miliardi di dollari, che avverrà in due fasi distinte.

  • Massimo De Angelis

Nella prima il gruppo Arnault, principale azionista di LVMH, acquisterà il 26% della società Dior, cioè la percentuale sul mercato della griffe non ancora di sua proprietà. In un secondo momento LVMH entrerà in possesso, pagando 6.5 miliardi di dollari, di Christian Dior Couture, la sezione fashion di alto livello che non possiede, mentre controlla già la parte cosmesi e profumi. L’accordo era atteso e si concluderà probabilmente entro la fine dell’anno 2017. L’acquisizione risulta, a tutti gli effetti, di assoluto rilievo perché riunisce l’intera azienda semplificandone la gestione, e allo stesso tempo rafforza il controllo della famiglia Arnault in LVMH che cresce nell’azionariato in modo sensibile. E’ bene ricordare infine i marchi controllati dalla realtà LVMH, ovvero Louis Vuitton, Moet & Chandon, Fendi, Celine, Givenchy, Loro Piana, Kenzo, Bulgari e Sephora.