News

DIOR PRESENTA LA LINEA CRUISE E NOMINA NUOVI MANAGER

La determinazione della donna messicana all’interno di uno spettacolare rodeo, ecco il messaggio lanciato dalla maison Dior per la sfilata Cruise 2019.

  • Massimo De Angelis

La determinazione della donna messicana all’interno di uno spettacolare rodeo, ecco il messaggio lanciato dalla maison Dior per la sfilata Cruise 2019. Se l’idea del ‘girl power’ risulta ormai una costante nelle collezioni femminili di Maria Grazia Chiuri per la griffe francese, anche questa stagione la direttrice creativa ha combinato la forza amazzone con la femminilità della tradizione e del folklore. Così abiti chiari in sangallo, voluminose gonne ricamate, bustier in pelle, cappelli da cowboy e stivali neri sono andati in scena con un vero e proprio show, quando all’interno del Museo Vivant du Cheval a Chantilly, vicino Parigi, le modelle hanno calcato la passerella tra le performance di eleganti cavallerizze in sella a purosangue bianco latte. Gli accessori must sono le cravatte prese in prestito dal guardaroba maschile e le alte cinture in pelle, che sottolineano la vita, regalando eleganza al look. L’ispirazione giunge dal lontano Sud America, dal Cile, ma soprattutto dalla terra messicana e dalle sue escaramuzas  (giovani che hanno rivendicato il diritto di partecipare al rodeo). Con i loro vestiti voluminosi e la loro decisa personalità hanno fornito lo spunto alla designer italiana per realizzare con estro la linea resort. I risvolti sociali dello scenografico defilé appaiono chiari: indipendenza e femminilità vanno di pari passo, e la moda può aiutare a far convivere il presente con antiche passioni. Poche ore prima dello show Pietro Beccari, presidente e Ceo di Christian Dior Couture, ha annunciato un nuovo arrivo nello scacchiere della maison, nominando Charles Delapalme per il ruolo di managing director del marchio. L’obiettivo prefissato sarà quello di sovraintendere le attività commerciali, sviluppando la strategia omni channel e reclutando talenti retail per lo store network.